Contest Settembre 2017

Previous videoNext video
Vota questo Video! - Clicca qui
1822
11045
Author: daniele olivieri
Nome Band: king mastino
Biografia Band: Formatisi nel Dicembre 2007 da un'idea di Massi (ex Fall Out) e Alessio. Ispirandosi a mostri sacri come The Stooges, MC5, The Hellacopters, i nostri dovranno aspettare l'estate del 2009 per cominciare a dare forma alla band con la prima lineup ufficiale (Gian Marco Drum, Massi Bass, Paolo guitar, Alessio guitar\vocals),con la quale comincia il periodo dei primi live. Nel Giugno del 2010 esce per la Surfin' Ki records il primo 7" split con i carraresi Dead Swamp, mostrando un immagine legata al mare ed alla vita marinara, due ancore incrociate diventano logo dei KING MASTINO. Ma è ad ottobre del 2010 che con l'uscita del primo Lp/Cd, sempre per SURFIN' Ki Records che inizia un'intensa attività live della band a compendio del primo lavoro: si parte dal sud di Taranto fino all'estremo nord di Villadossola, dimostrando l'esplosiva attitudine live della band. L'estate 2011 è rovente per i King Mastino che sono invitati a suonare ad alcuni festival, tra cui il Sud est indipendente a Lecce e il Rock 'n' Lerse a Lerici. A Dicembre 2011 esce il secondo album "Hold Fast" per Area Pirata in cd digipack, a maggio sarà disponibile in vinile per White Zoo Records. Nel Marzo 2012 viene stampato un vinile split 7" con i Fratelli Triestini GONZALES per la Surfin Ki Records. Tra la fine del 2012 e la prima metà del 2013 i King Mastino sono impegnati in numerosi concerti in italia e in due tour nel resto d’Europa. In Settembre 2013 escono due nuovi 7" in vinile,il primo per Fat Cat Records from Miami Florida e la seconda uno split con gli Svedesi The Sewergrooves per Ghost Highway Recordings e Sailors Overdrive Records, ai quali è seguito un mini tour in Svizzera. Dicembre è il mese della registrazione del terzo LP presso il TUP studio a Brescia,il disco è prodotto da BROWN Barcella (MISS Chain & the Broken Heels), masterizzato da Justin Perkins a Milwakee (Screaching Weasel, Paul Collins, The Manges). L'8 Febbraio 2014 esce WE REFUSE TO SINK terzo album del combo. L'edizione in cd esce per WHITE ZOO REC./SAILORS OVERDRIVE REC. L'edizione vinilica esce per GHOST HIGHWAY RECORDINGS/STRANGE MAGIC RECORDS/NEW HRECORDS. Da Febbraio i marinai saranno in tour in ITALIA e SVIZZERA in inverno,ad Aprile ha luogo un ottimo Tour in Francia ed in Spagna (dove i KM riscuotono molti consensi e l'attenzione delle radio nazionali). L'estate 2014 porta i 4 Marinai a suonare nuovamente ad alcuni festival in Italia e Svizzera. A settembre esce uno split 7" con gli svedesi THE ROYAL CREAM (New H Records) al quale segue un breve ma intenso tour in GERMANIA. A fine 2014 nuovo avvicendamento; dopo due anni e mezzo Mattia esce dal gruppo; prende il suo posto Holly. Con la nuova line up ad inizio 2015 ci sono tre date in Svizzera e in Marzo un tour di 10 date in Spagna dove i KING MASTINO fanno la prima esperienza televisiva con un live show di 30 minuti negli studi televisivi di RTVE per la trasmissione “Los Conciertos de Radio 3 en La 2”. Si arriva a metà 2015 ed al quarto disco “SAIL AWAY” che uscirà in novembre: registrato come l’album precedente al TUP STUDIO di Brescia dove, visto il buon feeling, la band si è avvalsa nuovamente delle capacità di Brown Barcella ma senza tralasciare la parte live. Il disco nuovo viene prodotto da più etichette, la versione in vinile da STRANGE MAGIC RECORD(U.S.A.), BELUGA RECORDS(SVEZIA), GHOST HIGHWAY RECORDS(SPAGNA) e GOO DOWN RECORDS(ITALIA) mentre la versione in cd viene curata dalla RETROVOX RECORDS(ITALIA),ne segue un tour di 10 mesi che attraversa Italia,Francia;Spagna e Germania fino alle ultime 5 date nella lontana Svezia terra adottiva in quasi 50 date. Nel corso della loro carriera hanno condiviso il palco con: Dollhouse, Dead Swamp, Last Killers, Bloodlights, Jon Spencer Blues Explosion, One Dimensional Man, Idol Lips, Lola And The Lovers, Rock N Roll Kamikazes, Yum Yums, Mondo Generator, Dictators, Peawees, Giuda, The New Christ, Bellrays, Radio Birdman,The Nomads,Grande Royale.
  • 1822
  • 11045