Home»News»DAVID BOWIE: dalla sua morte sono state vendute 300.000 copie di dischi

DAVID BOWIE: dalla sua morte sono state vendute 300.000 copie di dischi


83
Condivisioni
Pinterest Google+

Dalla morte di David Bowie, sono state acquistati più di 285.000 dischi: qual è il segreto del Duca Bianco e del suo successo intramontabile?

A due anni dalla morte di David Bowie, il Duca Bianco continua a vendere: secondo una ricerca statistica condotta da Official Charts, negli ultimi due anni sono stati vendute 285.000 copie. Un dato davvero sorprendente, che ci mostra quanto le vendite di album e singoli di Bowie abbiano subito un’impennata dalla sua morte. Le vendite sono state alimentate anche da una serie di cofanetti e compilation, oltre che un nuovo album e diverse ristampe…

Il suo ultimo LP, Blackstar, pubblicato due giorni prima della sua morte (l’8 gennaio 2016), è stato l’album più venduto, seguito da The Rise And Fall of Ziggy Stardust.

Quindi, facendo i conti, i dischi di Bowie hanno venduto quasi 300.000 copie negli ultimi ventiquattro mesi.

David Bowie: ecco i 5 album in vinile più venduti dalla sua morte

1. Blackstar
2. The Rise And Fall of Ziggy Stardust
3. Hunky Dory
4. Legacy
5. ChangesOneBowie
6. Nothing Has Changed – The Very Best Of
7. Aladdin Sane
8. The Man Who Sold The World
9. Labyrinth Official Soundtrack – David Bowie & Trevor Jones
10. Cracked Actor – Live in Los Angeles ’74

 

Commenta Via Facebook