Home»News»Il mondo del rock ricorda MALCOLM YOUNG

Il mondo del rock ricorda MALCOLM YOUNG


16
Condivisioni
Pinterest Google+

Alla notizia della morte di Malcolm Young, il mondo della musica ha deciso di rendergli omaggio. Dai Guns N ‘Roses, a Ozzy Osbourne, passando per i Foo Fighters…

Young è morto il 18 novembre all’età di 62 anni. La notizia è stata diramata tramite i canali social degli AC/DC, che lo hanno definito “L’anima e forza trainante della band.

Moltissimi artisti hanno reso omaggio a Young, fra cui anche i Foo Fighters che hanno suonato Let There Be Rock degli AC/DC in suo onore, durante un Festival a Città del Messico. Dave Grohl ha poi twittato: “37 anni fa io e il mio amico Larry Hinkle siamo andati a vedere un film di venerdì notte a Washington. Era il 1980 e avevamo 11 anni. Il mio si chiamava “Let There Be Rock” e mi ha cambiato la mia vita. Quel film, live degli AC/DC a Parigi, è tutto quello che il rock and roll dovrebbe essere. Sudore. Libertà. Rumore. Un’implacabile performance della band perfetta. E’ stata la prima volta in cui ho desiderato essere in una band.” ha poi continuato dicendo: “Grazie Malcolm per le tue canzoni, le sensazioni e gli anni in cui mi hai fatto impazzire grazie al tuo rock’n’roll.

Anche i Guns N’ Roses hanno deciso di rendere omaggio a Young esibendosi sul palco al Golden 1 Center di Sacramento. “Malcolm non mancherà a nessuno più che a suo fratello Angus” hanno detto, per poi esibirsi con le cover di Knockin’ On Heaven’s Door e il classico degli AC/DC Whole Lotta Rosie.

Ozzy Osbourne ha twittato: “E’ molto triste apprendere della morte di un’altro amico, Malcolm Young. Ci mancherà molto. Dio benedica gli AC/DC.

Al coro si sono uniti moltissimi altri artisti, fra cui Tony Iommi, Nikki Six, Paul Stanley, i Def Leppard, Lars Ulrich dei Metallica, Ryan Adams e molti altri ancora. 

Commenta Via Facebook