Home»News»Addio a MALCOLM YOUNG: fondatore degli AC/DC

Addio a MALCOLM YOUNG: fondatore degli AC/DC


60
Condivisioni
Pinterest Google+

Nei giorni scorsi vi abbiamo annunciato la morte di Malcolm Young: la malattia lo aveva portato a ritirarsi dalle scene nel 2014

Sabato pomeriggio, vi abbiamo dato il triste annuncio della morte di Malcolm Young, storico membro e fondatore degli AC/DC. Young si è spento all’età di 64 anni, dopo una lotta contro la demenza senile iniziata nel 2014. Secondo quanto riportato dal fratello, Angus, il chitarrista sarebbe morto in pace, circondato dall’affetto dei suoi cari.
E’ stata proprio la band a diffondere la notizia.Malcolm era orgoglioso, alla continua ricerca di qualcosa di nuovo. La sua lealtà verso i fan era insuperabile.” hanno scritto sui social network. Angus Young, il fratello minore, ha aggiunto: “Poiché è mio fratello è difficile per me esprimere a parole ciò che ha significato per me, il legame che abbiamo avuto è stato qualcosa di unico e speciale.

Malcolm è nato a Glasgow nel 1953, poi si è trasferito in Australia con la famiglia, dove ha fondato gli AC/DC nel 1973. Fino al suo ritiro dalle scene, dovuto alla malattia, Young è stato un membro stabile e una presenza su cui fare affidamento all’interno della band. Da quel momento, è stato ricoverato in una clinica specializzata in una città australiana. Una volta ritiratosi, è stato sostituito dal nipote, Stevie Young. 

Proprio poco tempo fa, si è spento anche il fratello maggiore di Young, George, membro della band The Easybeats e produttore di alcune delle prime registrazioni degli AC/DC. George Young aveva settant’anni

 

Commenta Via Facebook