Home»News»Che ne sarà degli Aerosmith?

Che ne sarà degli Aerosmith?


18
Condivisioni
Pinterest Google+

Che ne sarà degli Aerosmith? Questo è davvero un tour d’addio o ci aspettano altre inversioni di rotta?

Negli ultimi anni, gli Aerosmith si sono dovuti spesso preoccupare dei loro problemi di salute. D’altronde, i decenni stanno passando anche per loro, per quanto continuino a sembrarci i ragazzi di un tempo. Il batterista Joey Kramer è stato operato al cuore nel 2014, Tom Hamilton si è trovato due volte alle prese con il cancro, prima nel 2006 e poi nel 2011; Perry ha avuto un mancamento sul palco nel 2016 e Tyler è stato costretto a sottoporsi ad una procedura medica “non specificata” negli ultimi mesi, annullando parte del tour di quest’anno.

Aerosmith: “Andremo avanti giorno per giorno, è la nostra filosofia”

Non sorprende, quindi, che la band abbia iniziato a parlare di un tour d’addio: fra contraddizioni e disaccordi, un giro di saluti è stato confermato. Come ha dichiarato Tyler durante un’intervista nel 2016: “Amo questa band, davvero. Stiamo facendo un tour d’addio, perché è il momento giusto“. Pochi giorni dopo, Perry ha smentito le voci del frontman degli Aerosmith, dicendo che sì, il tour sarebbe anche potuto essere l’ultimo, ma sarebbe durato almeno due anni: “Andremo avanti giorno per giorno, è la stessa filosofia che abbiamo sempre avuto.” secondo quanto riportato da ultimateclassicrock.com.

Nel 2017 quindi, gli Aerosmith hanno annunciato l’Aero-Vederci Baby Tour, senza mai specificare se si trattasse dell’ultimo viaggio on the road della band oppure no. “Andremo avanti finché ci riusciremo. Molte band hanno detto di essere all’ultimo tour per vendere più biglietti e tutte queste cose, ma noi andremo in Europa e proseguiremo quello che abbiamo cominciato. Aero-Vederci dice ‘arrivederci’, ma allo stesso tempo non lo dice.” ha detto Tyler.

Brad Whitford, dal canto suo, ha dichiarato poche settimane fa: “In realtà non mi sento al capolinea. Penso che nella band ci sia ancora molta vita, ma dovremo pur cominciare da qualche parte. Perciò stiamo cominciando a mettere l’etichetta d’addio dove possiamo.

Perciò la situazione resta più confusa che mai. Tour d’addio oppure no? Prima un altro disco? Forse no. Forse la carriera degli Aerosmith andrà avanti per due anni, spargendo addii in giro per il globo. Oppure, questa non è davvero la fine…

 

Commenta Via Facebook