Home»News»LINKIN PARK: il concerto tributo a Chester Bennington

LINKIN PARK: il concerto tributo a Chester Bennington


16
Condivisioni
Pinterest Google+

Mike Shinoda ha cantato in memoria di Chester Bennington: guarda il video

Il 27 ottobre i Linkin Park si sono esibiti insieme per la prima volta dalla morte del frontman Chester Bennington. L’evento all’Hollywood Bowl di Los Angeles è stato seguito in diretta setraming dai fan di tutto il mondo, in Italia erano le prime ore del mattino. Sul palco si sono aggiunti anche i Blink-182, Alanis Morissette, i System Of A Down e altri ancora.

Durante lo show, Mike Shinoda, ha voluto omaggiare l’ex collega e amico in modo davvero personale e commovente, esibendosi con “Looking for an Answer”, un brano inedito, composto proprio in memoria di Bennington. Nel primo verso d’apertura il brano cita: “C’è un vuoto stasera e non c’era prima. Continuo a cercare di raggiungere la luce ma non riesco più a trovarla.” Più tardi Shinoda ha parlato ancora dell’amico, dicendo: “Ho continuato a cercare una risposta a quel che è successo ma non ce n’è veramente una.

Linkin Park: i fan cantano “In The End” al posto di Chester Bennington

Quando poi la band si è esibita con “In the End“, Shinoda ha invitato tutti i presenti ad unirsi in coro per cantare le parti vocali che sarebbero appartenute a Chester. Il risultato è stata una performance da pelle d’oca, che ha commosso tutta la platea.

Commenta Via Facebook