Home»News»U2: i retroscena del nuovo album “Songs Of Experience”

U2: i retroscena del nuovo album “Songs Of Experience”


25
Condivisioni
Pinterest Google+

Bono si è preso un brutto spavento: così è arrivata l’ispirazione per la stesura del nuovo album degli U2

Gli U2 hanno parlato di come un recente “problema di salute” del frontman Bono, abbia aiutato la band nella stesura del tanto atteso nuovo album, Songs Of Experience.

La band si sta attualmente preparando alla pubblicazione del 14° album in studio, previsto per questo inverno. L’album ha subito qualche ritardo nella pubblicazione a causa dell’elezione di Trump, inoltre il gruppo si è avventurato nel tour in occasione del 30° anniversario di The Joshua Tree. Tuttavia ora, gli U2, hanno rivelato alcuni retroscena e di come l’apocalisse personale di Bono, e quello politico, si siano incontrati, creando la situazione propizia per la realizzazione di un nuovo record. “Bono ha avuto un problema grave“, hanno detto senza entrare nei dettagli.

Edge ha osservato che ci saremmo dovuti fermare e tenere in considerazione ciò che stava accadendo nel mondo.” ha detto Bono a Q. “Non voleva menzionare ciò che stava accadendo nel mio mondo. Non voglio entrare nei dettagli, per paura di trasformarlo in melodrammatico tv show. Molte persone hanno avuto questi momenti, e io ne ho avuto qualcuno.” ha raccontato.

Bono ha poi iniziato a scrivere l’album come una serie di lettere d’addio alla famiglia, agli amici e ai fan: “Era uno di quei momenti in cui nient’altro ha importanza. E allora cos’hai da dire? Cosa vuoi dire alle persone che ami?

Era evidente che Bono avesse realmente paura.” ha detto EdgeMa questa esperienza lo ha condotto in un luogo incredibile.

 

Commenta Via Facebook