Home»News»Eminem avrebbe voluto collaborare con Tony Iommi

Eminem avrebbe voluto collaborare con Tony Iommi


14
Condivisioni
Pinterest Google+

E se Tony Iommi ed Eminem avessero registrato un brano insieme? Come sarebbe andata a finire? Non lo sapremo mai…

La leggenda dei Black SabbathTony Iommi, ha partecipato ad un evento al Musicians Institute lo scorso 23 ottobre dove ha parlato della sua storia personale, partendo dalle prime influenze, fino a coronare il proprio sogno con la band. Parlando dei prossimi progetti e delle ambizioni future del musicista, Iommi ha parlato anche del suo record da solista del 2000, intitolato per l’appunto “Iommi“. All’album hanno contribuito alcuni celebri ospiti, fra cui anche Phil Anselmo, Billy Corgan, Dave Grohl e molti altri, tuttavia, ha confessato che un altro artista avrebbe tanto voluto partecipare alla registrazione del record: Eminem.

Purtroppo per Eminem, Iommi era completamente ignaro della proposta del rapper, perciò non sapremo mai quale sarebbe stato il risultato di questa collaborazione. Tuttavia, pensiamo che forse a Iommi la proposta non sarebbe poi così dispiaciuta: non è una novità che un rapper si interessi alla musica di Iommi e i Sabbath, basti pensare al brano “Illusione of Power” della band, in cui ha partecipato anche Ice-T.

 

Commenta Via Facebook