Home»News»E’ morto Tom Petty: addio al rocker americano

E’ morto Tom Petty: addio al rocker americano


202
Condivisioni
Pinterest Google+

E’ morto Tom Petty: addio al leggendario cantante

Il leggendario artista Tom Petty è morto la notte scorsa, aveva 66 anni.

La notizia è stata confermata dalla sua famiglia e da alcune testate americane, fra cui la CNN, dopo alcune ore di confusione in merito al suo stato di salute. E’ poi emerso che Petty è stato vittima di un attacco cardiaco nella sua casa di Malibu, dove è stato ritrovato incosciente e poi trasferito d’urgenza all’ospedale. Purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

La famiglia ha poi dichiarato: “Siamo devastati nell’annunciare la morte precoce di nostro padre, marito, fratello e amico Tom Petty.” cui sono seguite le dichiarazioni di altri artisti, come Bob Dylan che ha dichiarato: “E’ una novità scioccante, ho pensato al mondo di Tom. Era un grande artista, pieno di luce, un amico e non lo dimenticherò mai.

Lo scorso dicembre, Petty, intervistato da Rolling Stone parlò del tour e disse che probabilmente quello sarebbe stato l’ultimo:Siamo tutti così retro nei nostri sessant’anni. Ho una nipotina che vorrei vedere il più possibile e non voglio trascorrere la mia vita on the road. Questo tour mi porterà via quattro mesi e per un bambino piccolo è davvero molto tempo.
Il tour degli Heartbreakers si è terminato la scorsa settimana, ad Hollywood.

Foto via: onwallhd.info/tom-petty.html

Chi era Tom Petty

Petty è nato a Gainesville il 20 ottobre del 1950, ha vissuto con un padre violento per tutta la sua infanzia, fino all’incontro e al colpo di fulmine con Elvis Presley e la musica rock, a 17 anni ha deciso di abbandonare la scuola per avventurarsi in una band, i Mudcrutch. Negli anni ’70 è poi diventato famoso con la sua band, gli Heartbreakers, con cui ha rilasciato alcune hit, come “Free Fallin“, “Listen to Her Heart” e “American Girl“. Nel 2002 gli Heartbreakers sono stati introdotti nella rock’n’roll Hall Of Fame. Lo scorso inverno aveva detto al Sun: “Non credo che avrei qualcosa da offrire come artista solista, non potrei fare meglio di quanto faccia all’interno del gruppo. Stiamo così bene. E’ una festa d’amore!

Durante la sua carriera, ha venduto più di 80 milioni di dischi in tutto il mondo.

Commenta Via Facebook