Home»News»CLASSIC ROCK ON AIR si prepara all’autunno

CLASSIC ROCK ON AIR si prepara all’autunno


36
Condivisioni
Pinterest Google+

Torna ClassicRockOnAir: il programma di Renato Marengo per una nuova stagione piena di grande musica

 Cadono le foglie, si affaccia l’autunno e prendono l’avvio le nuove puntate di ClassicRockOnAir, la trasmissione ideata e condotta da Renato Marengo e diffusa, grazie a l’Altoparlante, da oltre 100 radio italiane. Al fianco di Marengo Maurizio Baiata, giornalista e scrittore, che lo accompagna da qualche mese in questa avventura musicale. Si parte da un tuffo in alcuni grandi nomi del rock internazionale: i Motörhead, i The Cult e i Jethro Tull, tutti artisti di copertina di Classic Rock Italia, rivista dalla quale questo format radiofonico attinge sempre a piene mani. Così come, di converso e in parallelo, ampio rimane lo spazio dedicato ad indipendenti ed emergenti: e così in questo mese avremo Miro Sassolini che presenterà il proprio nuovo album al Mei il 1° ottobre prossimo. E a proposito di Mei, fra le interviste spazio a Giordano Sangiorgi, che del Mei è il patron, per raccontare la prossima edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti (Faenza, 29 settembre, 1 ottobre) che quest’anno sarà dedicata a Battisti con una serata condotta dallo stesso Renato Marengo, autore dell’unica intervista a Lucio. Fra le altre voci che interverranno in trasmissione anche Alessandro Agnoli per presentare i vincitori del contest che ogni mese premia, sia da parte della redazione che da parte del pubblico, le più interessanti proposte arrivate alla redazione. Fra gli artisti segnalati, quindi: Ferdinando Montone con Portami al mare, i Sistem Flaw con Turn back the hands of time e i Mön con Lungs. Fra gli artisti italiani uno specialissimo ricordo a Rino Gaetano, con Il cielo è sempre più blu, e a Omar Pedrini di cui ClassicRockOnAir proporrà la rilettura de La Differenza di Sole Spento, il celeberrimo pezzo dei Timoria. Un’occasione per ricordare la prossima uscita di Cane sciolto, il romanzo autobiografico scritto da Pedrini a quattro mani con Federico Scarioni uscito a fine settembre per Chinaski.

Sigla di chiusura di questo mese sarà Il Pavone degli Opus Avantra nella particolarissima rilettura del Dj Claver Gold con il titolo di Soffio di Lucidità. Sangiorgi, peraltro, ha annunciato che al Mei a Donella Del Monaco andrà il Premio alla Carriera.

 Il programma di settembre 2017 di Classic Rock On Air

Puntata 1

Lemmy Kilmister (Motörhead) – Stand By Me

Ferdinando Montone, Portami al mare

Sistem Flaw, Turn back the hands of Time

Massimo Priviero, London

Jethro Tull, My God At The Isle Of Wight

Miro Sassolini, Del mare la distanza

SIGLA: Soffio di Lucidità di Opus Avantra nel remake di Claver Gold

 

Puntata 2

Motörhead, One more fucking time

MòN, Lungs

Sole Spento di Omar Pedrini e dei Timoria in un remake de La Differenza,

The Police, Regatta De Blanc (Steward Copeland)

Rino Gaetano Il cielo è sempre più blu

SIGLA: Soffio di Lucidità di Opus Avantra nel remake di Claver Gold

 

Puntata 3

The Cult, Love Removal Machine

Proclama, Vanità

Ernesto Bassignano, Lo chiamavano artista dal cd Il grande Bax

Tom Petty e Steve Nicks, Stop Draggin’ my heart

SIGLA: Soffio di Lucidità di Opus Avantra nel remake di Claver Gold

Commenta Via Facebook