Home»News»YES: cancellato il tour, è morto il figlio di Steve Howe

YES: cancellato il tour, è morto il figlio di Steve Howe


92
Condivisioni
Pinterest Google+

Cancellate le ultime date del tour americano degli Yes: è morto il figlio di Steve Howe

Gli Yes hanno annullato le restanti date del loro tour North American Yestival, in seguito alla morte di Virgil Howe, figlio del chitarrista della band di Steve Howe.

Due to the tragic, unexpected death of guitarist Steve Howe’s beloved younger son, Virgil, YES regrettably announces…

Pubblicato da YES (official) su Lunedì 11 settembre 2017

Il comunicato ufficiale, cita: “A causa della tragica e inaspettata morte del caro figlio di Steve Howe, Virgil, gli Yes annunciano la cancellazione delle restanti date del loro Yestival tour.

La tragica notizia arriva appena una settimana dopo dalla comunicazione di un tour di festeggiamenti programmato per i 50 anni degli Yes, per cui (almeno per il momento) non è stato annunciato alcun cambiamento. Per saperne di più, clicca qui. Per l’occasione, Steve aveva detto: “Vogliamo celebrare questo anniversario con un tour che comprenda i nostri lavori più amati, vogliamo suonare le cose che ci piacciono, forse anche canzoni che non abbiamo fatto così spesso.

Virgil e suo padre hanno collaborato in Nexus – un nuovo album che doveva essere lanciato il prossimo 17 novembre. Gli Yes ringraziano tutti i fan per la comprensione e l’affetto trasmesso, chiedendo un po’ di privacy per la famiglia Howe, in questo momento così difficile.

 

 

Commenta Via Facebook