Home»News»ARCH ENEMY: il Metal può cambiare il mondo

ARCH ENEMY: il Metal può cambiare il mondo


6
Condivisioni
Pinterest Google+

Gli Arch Enemy si raccontano: “Il Metal serve ad alimentare il fuoco della passione!”

Gli Arch Enemy sono pronti a debuttare con il loro nuovo album, Will To Power, che sarà lanciato l’8 settembre via Century Media.

Parlando con Metal Hammer, la cantante Alissa White-Gluz ha parlato delle ispirazioni del nuovo album e le è stato chiesto se la produzione è stata influenzata dall’attuale clima politico: “In un certo senso sì, la musica degli Arch Enemy è più rilevante che mai. A volte occorre una catastrofe perchè le persone trovino il loro scopo e mi sento come se molte persone al mondo siano state accomodanti finora. Adesso si stanno rendendo conto di doversi alzare e combattere per quello in cui credono.” e ha continuato dicendo: “Quando scopri una passione, vuoi che sia accompagnata dall’arte. E la musica mainstream non è adatta, serve il metal per alimentare questo fuoco.

Alissa: “Il metal lo dice da sempre, combatti contro il sistema e ricordati chi sei. Puoi anche definirlo un programma politico dietro ad una band, ma è sempre esistito nel metal, nel punk e nell’hardcore.

“Le canzoni sdolcinate non fanno per noi, il metal è tutta un’altra cosa”

Quando viene chiesto alla band se per loro è importante trasmettere sensazioni positive, Michael risponde: “Non siamo mai stati il tipo di band tipo ‘Non c’è una luce in fondo al tunnel, la vita è una merda’. Siamo contrari, da sempre.

Alissa ha continuato: “Si tratta di svegliare la gente. Come persona voglio essere positiva e lo siamo anche come band, ma è attraverso la scossa che le persone aprono gli occhi, chiedendo loro perchè stanno mettendo in piedi qualcosa e per quale ragione ci credono. Penso che sia molto più positivo questo di una canzone sdolcinata che dice soltanto “Sei bellissima e ti amo”. Le canzoni come quelle non hanno alcun effetto su di me, ma il poter del metal è positivo, ed è tutta un’altra cosa.

 

Il tuor europeo della band prenderà il via a gennaio 2018. Potrete vederli in Italia il 17 gennaio, con un incredibile concerto live all’Alcatraz di Milano.

Commenta Via Facebook