Home»News»Un evento per ricordare Chester Bennington

Un evento per ricordare Chester Bennington


19
Condivisioni
Pinterest Google+

I Linkin Park organizzeranno un maxi evento per onorare la memoria del cantante Chester Bennington

A poco più di mese dalla morte di Chester Bennington, i Linkin Park ringraziano i fan per tutto il sostegno ricevuto e rompono il silenzio sul loro futuro. Certo non è ancora chiaro come andranno le cose d’ora in poi, ma il primo passo sarà quello di organizzare un maxi evento in onore dell’ex cantante, suicidatosi ad appena 41 anni.

La band ha pubblicato su Twitter questo messaggio d’affetto nei confronti dei fan, e hanno detto: “Vogliamo soltanto ringraziare i nostri fan in tutto il mondo per questa straordinaria esplosione d’amore che ha rafforzato i nostri spiriti in questi momenti incredibilmente difficili.

Hanno proseguito dicendo: “Stiamo lavorando su uno speciale evento pubblico a Los Angeles per onorare la memoria di Chester.” Ulteriori dettagli in merito all’evento saranno rilasciati quanto prima, secondo la band.

La morte del frontman dei Linkin Park

I funerali di Bennington si sono svolti lo scorso 29 luglio nella sua casa in California. Hanno partecipato oltre cinquecento ospiti e molti personaggi di spicco del mondo musicale, oltre ad amici e parenti. La lotta del cantante con droga e alcool non è mai stata un segreto per i fan e la stampa, anche per questo, nel 2006 ha annunciato pubblicamente la sua riabilitazione.

Secondo quanto riferito dai medici legali, non sono state trovate tracce di droga, farmaci o alcool nel corpo del cantante, soltanto una bottiglia semivuota nella camera da letto dove è stato rinvenuto il cadavere. Tuttavia, le circostanze non saranno chiarite finchè non sarà rilasciato un rapporto tossicologico ufficiale.

 

 

Commenta Via Facebook