Home»News»E’ morto Chester Bennington: il cantante dei Linkin Park si è suicidato

E’ morto Chester Bennington: il cantante dei Linkin Park si è suicidato


72
Condivisioni
Pinterest Google+

Chester Bennington si è tolto la vita questa mattina: soffriva di depressione

Nelle ultime ore è stata diffusa una tragica notizia: la morte del cantante dei Linkin Park. Chester Bennington si è suicidato questa mattina. 

I diversi canali d’informazione informano che Bennington si è impiccato nella sua casa vicino a Los Angeles questa mattina, il suo corpo è stato ritrovato appena dopo le 9,00. Una notizia che piomba come un fulmine a ciel sereno, siamo sconvolti nell’annunciare l’ennesimo e tragico suicidio. Il cantante aveva soltanto 41 anni e nel 2011, durante un intervista, ha parlato di un passato difficile, fra abusi, alcol e droga. Proprio a causa di questo passato difficile e di un’infanzia complessa, ha sempre lottato contro la depressione.

La sua morte arriva nel giorno del compleanno di un altro cantante, quello di Chris Cornell, un suo caro amico, morto per lo stessa “mano” appena poche settimane fa, il rocker dei Soundgarden aveva solo 53 anni.

Commenta Via Facebook