Home»Articoli»DAVID BOWIE: gli scatti nascosti di “Heroes”

DAVID BOWIE: gli scatti nascosti di “Heroes”


185
Condivisioni
Pinterest Google+

1977: Masayoshi Sukita fotografa David Bow

Masayoshi Sukita è il celebre fotografo che ha immortalato David Bowie per la cover di Heroes. Questi scatti, appartengono ad una sessione fotografa del 1977 e mostrano in via del tutto inedita un dietro le quinte meraviglioso. Il merito si Sukita è quello di aver destrutturato alcuni dei più saldi stereotipi della fotografia rock, fissando in questi scatti semplici posture, gesti o espressioni e consegnandoli alla storia.

“HO VOLUTO CATTURARE TUTTI I CAMBIAMENTI DI DAVID BOWIE”

Masayoshi Sukita racconta il Duca Bianco

Famosissimi anche gli scatti di David e Kyoto, che segnano una scissione rispetto ai suoi ritratti precedenti, in cui era completamente astratto dal contesto a causa degli sfondi bianchi e neutri. Una serie di fotografie inedite che sono una vera e propria cronaca di quei giorni, e descrivono l’artista Bowie in un modo che sarebbe stato impossibile di fronte ad un telo bianco.

Quali sono gli stereotipi della “fotografia rock” che hai voluto superare, con il tuo lavoro?

Il fotografo ci racconta “Per quanto riguarda David, ho cercato di catturare tutti i suoi cambiamenti. Lo conosco dal periodo di Ziggy Stardust e l’ho seguito in diverse fasi del suo percorso artistico. Più in generale, ho sempre cercato di mantenere un atteggiamento neutro nei confronti dei musicisti che ritraevo. Molti fotografi tendono a influenzare le pose, le situazioni che si vengono a creare sul set. È il margine di libertà che lasci a chi si trova oltre.”

David Bowie: il backstage della copertina di Heroes

Fonte

Commenta Via Facebook