Home»News»Gene Simmons: “Le band del futuro non potranno pagarsi l’affitto”

Gene Simmons: “Le band del futuro non potranno pagarsi l’affitto”


53
Condivisioni
Pinterest Google+

Gene Simmons insieme ai KISS sarà anche al lavoro su qualche nuovo progetto, ma continua ad essere riluttante all’idea di un altro album

Il bassista e cantante dei Kiss, Gene Simmons, ha detto che lui e la band sono al lavoro su nuovo materiale. A marzo, aveva dichiarato in un’intervista la sua riluttanza all’idea di registrare un nuovo album, per il semplice fatto che qualcuno avrebbe rubato e scaricato gratuitamente i loro brani.

E, mentre continua a mantenere saldamente questa posizione, racconta che qualcosa, in realtà, si sta muovendo dietro le quinte. Ha detto al blog di Michael Cavacini: “Stiamo scrivendo qualcosa. Non molto tempo ho scritto una canzone chiamata ‘Your Wish Is My Command“.

Lavorare gratis? No, grazie

L’idea di farmi il culo e poi qualcuno decida di scaricare i miei fil e condividerli, beh, non è questo il motivo per cui lavoro. E’ un po’ come dire, ti piace fare l’idraulico, andare in casa di qualcuno a lavorare tutto il giorno e poi, al momento di pagare, sentirsi dire ‘No, ti ringrazierò e basta‘” ha poi aggiunto: “Ho sentito dire da alcuni: ‘Oh, hai abbastanza soldi!’ come se mi servisse un ragazzino di 18 anni che mi dice quando i miei soldi sono abbastanza.

La cosa più triste di tutte le prossime grandi band, è che nonostante il talento, il carisma e tutto il resto, non avranno mai la possibilità che abbiamo avuto noi, perchè non esiste più un’industria musicale. Non ci sarà modo per loro di pagarsi l’affitto. Dovranno rilasciare la loro musica praticamente gratuitamente.

 

Commenta Via Facebook