Home»Articoli»Incidenti sul palco: eroici fratturati e non

Incidenti sul palco: eroici fratturati e non


21
Condivisioni
Pinterest Google+

Cosa succede quando un cantante si ammacca durante un concerto? A volte si tratta di piccole contusioni, altre di vere e proprie fratture, altre ancora di piedi completamente distrutti. Alcune storie di “eroismo” impallidiscono rispetto ad altre. Ma non è il caso di Ryan McKenney, il frontam dei Trap Them, che in Olanda si è letteralmente disintegrato i piedi dopo essere saltato giù da una pila di altoparlanti. Immaginiamo la quantità a dir poco planetaria di dolore che possa aver provato, e nonostante tutto, ha continuato la sua esibizione. Guarda il video qui sotto.

Ma quali altri musicisti si sono “incidentati” sul palco? Eccovi una bella carrellata di eroici fratturati e non.

Matt Bellamy, Muse

Bellamy si è distrutto il labbro durante uno spettacolo ad Atlanta nel 2004. Il sangue gli gocciolava dal vivo come fosse una barba, stando a quanto dicono i presenti. E comunque niente panico, nonostante Matt abbia creduto di aver perso un dente o giù di lì, ha continuato a suonare, ed è salito sul palco anche la sera successiva.

Sid Wilson, Slipknot

Wilson si è fratturato i talloni durante un Festival nel 2008, dopo aver saltato da un punto rialzato del palco. E niente, ha trascorso il resto del tour in sedia a rotelle.

Brendon Urie, Panic! At The Disco

A un minuto dall’apertura del set, il frontman della band, Urie è stato colpito da un “oggetto non identificato” che lo ha completamente steso a terra. Dopo pochi minuti, si è rialzato e ha completato il brano.

Pete Wentz, Fall Out Boy

Il bassista dei Fall Out Boy si è rotto un piede durante uno spettacolo a New Orleans nell’ottobre del 2007, dopo (anche questa volta) essere saltato da un altoparlante.

James Hetfield, Metallica

L’8 agosto del ’92, i Metallica si esibirono a Montreal. Durante lo spettacolo, il braccio del cantante fu ferito gravemente da una fiamma pirotecnica. Il risultato fu un’ustione di secondo grado.

Dave Grohl, Foo Fighters

Il frontman dei Foo Fighters, è caduto durante uno spettacolo allo stadio Ullevi in Svezia. Dopo aver ricevuto la dovuta assistenza, è tornato sul palco per completare lo spettacolo con altre due ore di show, e i jeans rotti.

Fonte: teamrock.com

Commenta Via Facebook