Home»News»LED ZEPPELIN: incognite e sospetti di una reunion

LED ZEPPELIN: incognite e sospetti di una reunion


120
Condivisioni
Pinterest Google+

Un messaggio sul sito di Plant farebbe presupporre ad una reunion dei Led Zeppelin: cerchiamo di vederci chiaro

Sul sito di Robert Plant è comparso un criptico messaggio che sembra lasciar presagire ad una reunion coi Led Zeppelin. Nonostante le fonti anonime siano “ben posizionate e molto vicine“, tutti questi chiacchiericci dovrebbero essere presi con le pinze e con un pizzico di scetticismo.

Dalla morte di John Bonham nel 1980, Jimmy Page, John Paul Jones e Rober Plant, si sono riuniti pubblicamente solo tre volte. Una prima volta cinque anni dopo,nell’85 al Live Aid, seguito dal concerto all’Atlantic Record dell’88 e per finire nel 2007.

I dubbi, sono cominciati alcune settimane fa, quando Plant ha cambiato il suo sito web in una schermata nera con scritto “Any time now…“, senza possibilità di navigare. Dal gennaio dello scorso anno, sappiamo essere al lavoro ad un nuovo album con i Sensational Space Shifters, quindi, questo extreme makeover del sito, potrebbe semplicemente essere una riprogettazione in vista del suo prossimo progetto da solista.

Tuttavia, dell’album in questione, almeno fin’ora, sono emersi ben pochi detteagli. La questione quindi, è parecchio intricata e a fare chiarezza sono stati alcune fan page della band, in primis il sito web LedZepNews che ha cercato di capire cosa si celasse dietro a quel “Da un momento all’altro…“. Stando a quanto dicono, nelle ultime settimane ci sarebbero stata alcune session in studio a Llanuwchllyn (in Galles), nei Real World Studios di Peter Gabriel, a Wiltshire (in Ingfhilterra) e negli Electric Lady Studios di New York.

Altre fonti, dicono che Plant abbia accettato la reunion, nonostante il rifiuto dello scorso anno e dell’esibizione al Desert Trip, che gli sarebbe valsa ben 14 milioni. Pare però, che gli organizzatori del Desert Trip e del Coachella abbiano notevolmente affinato gli accordi, e che in questi nuovi termini, Plant non veda l’ora di celebrare il cinquantesimo anniversario dei Led Zeppelin. Tuttavia, anche queste voci andrebbero prese come vengono, perchè se ben pensiamo ai Led Zeppelin, sono una band che non ha mai basato le proprie “reunion” in una prospettiva di guadagno.

Nel 2014, con un annuncio inequivocabile, abbattè una volta per tutte l’idea di tornare insieme, dicendo che: “Un tour sarebbe stato un insieme di interessi privati.

Staremo a vedere e speriamo che questi voci non si rivelino così infondate quanto sospettiamo.

 

Commenta Via Facebook