Home»News»SKID ROW: “Una reunion? Perchè no?”

SKID ROW: “Una reunion? Perchè no?”


22
Condivisioni
Pinterest Google+

Sebastian Bach è più che aperto all’idea di ricongiungersi coi suoi ex-compagni. Dall’altra parte, possiamo dire lo stesso?

In una nuova intervista, Sebastian Bach ha parlato della sua uscita dagli Skid Row di ormai due decenni fa. Molti, hanno parlato di questo abbandono come di una “benedizione” che gli ha permesso di perseguire molti altri progetti, dal canto suo invece “Non è stato proprio così” dice, “Non vedo un motivo per non potremmo ancora suonare insieme. Non vedo davvero un motivo per non farlo. Non vedo l’ora di fare un altro libro, e comincerò anche un altro record molto presto. Faccio molte cose divertenti, questo è certo.

Bach ha affermato in alcune recenti interviste che il suo manager stava discutendo con i rappresentanti degli Skid Row di una ipotetica reunion, ma poi quelle conversazioni sono improvvisamente fermate. “Qualunque cose accada, vada come vada. Ma non dipende solo da me, anzi, non ha niente a che fare con me. A me piacerebbe farlo!

Alla fine del 2015, il chitarrista Dave “Snake” Sabo, disse che la band non aveva la benché minima intenzione di ricongiungersi a Bach, dicendo “La felicità per me, e il mio spirito e la mia anima, sono più importanti di qualche quattrino nel portafoglio” disse. “Non puoi mettere un prezzo alla felicità, ci è stato chiesto mille volte negli anni di fare una reunion, e io capisco, ci provo, ma nessuno si sente a proprio agio all’idea.

Chissà che ora le cose non siano cambiate? Speriamo. 

 

Commenta Via Facebook