Home»News»LARS ULRICH: “Mi relaziono coi social solo in terza persona”

LARS ULRICH: “Mi relaziono coi social solo in terza persona”


6
Condivisioni
Pinterest Google+

Come affrontare la pioggia di critiche e i giudizi online?

In una nuovissima intervista con la stazione radio WLUP, Lars Ulrich dei Metallica ha parlato del suo rapporto coi Social.

Gli è stato chiesto, in particolare, come facessero i Metallica a gestire i commenti online, le critiche e i giudizi. D’altronde, i social e il web sono un’arma a doppio taglio, e gestire intere massi di rivoltosi non sempre è facile.

Di solito rido“, dice UlrichNon vado spesso a controllare, ma quando lo faccio è per puro divertimento, mi dico ‘Vediamo oggi qual è la cosa più ridicola’” e ha continuato “Di solito cerco di avere un rapporto in ‘terza persona’ coi giudizi online. E’ come se qualcuno dicesse qualcosa di brutto su Lars, o James, e io mi dicessi che quelle non sono le persone che conosco, non sono i Metallica che so. E certamente il Lars che vedo alla specchio e sorride è di gran lunga una persona diversa da quella di cui stanno parlando. Devi avere un rapporto di distanza con quella roba. Non puoi prendere niente troppo seriamente.”

Della stessa opinione, si rivelò anche il chitarrista Kirk Hammett qualche mese fa, che disse che non sarebbe mai andato sui social, perchè ne sarebbe uscito frustrato e confuso. “Non voglio mettermi a rispondere a cazzate inutili e sprecare il mio tempo.” dichiarò durante un intervista.

I componenti dei Metallica hanno tutti account personali su Twitter, tranne il frontman Hetfield, che ha deciso di chiudere ufficialmente i battenti del suo profilo Instagram più di tre anni fa, quando si è reso conto, che la vita online non faceva altro che risucchiare quella reale: divorandone il tempo.

 

Commenta Via Facebook