Home»News»AVENGED SEVENFOLD: tragico incidente alla fine del concerto, muore un mebro della crew

AVENGED SEVENFOLD: tragico incidente alla fine del concerto, muore un mebro della crew


22
Condivisioni
Pinterest Google+

Ecco perchè gli Avenged Sevenfold sono stati costretti ad annullare il concerto di ieri notte a Milano

Lo show degli Avenged Sevenfold di ieri sera al Mediolanum Forum di Milano è stato annullato, secondo la prima comunicazione ufficiale di Live Nation Italia, sarebbe stato a causa di alcuni problemi vocali del cantante della band, Matthew Shadows.

Oggi, è stato chiarito il vero motivo per cui il concerto è stato annullato: un tragico incidente che ha causato la morte di un membro della crew durante lo spettacolo della notte precedente a Stoccarda. Un ragazzo di 26 anni è precipitato mentre era intento a smontare il palco, cadendo su un altro ragazzo di 19, che ha perso la vita, mentre il primo si trova attualmente in condizioni critiche in ospedale.

La band ha detto: “Le nostre più sentite condoglianze vanno alla famiglia di quel povero 19enne, ed i nostri auguri per una quanto più pronta guarigione vanno all’altro membro dell’equipaggio sopravvissuto alla caduto. Vogliamo bene a tutti i membri della nostra crew, che rendono possibili i nostri spettacoli giorno dopo giorno, e questra orribile tragedia è quasi troppo da sopportare. Dedicheremo il resto di questo nostro tour ai nostri fratelli caduti. La vita è preziosa e può finire in un attimo.

 

Commenta Via Facebook