Home»News»4 febbraio 1991: i Queen pubblicano ‘Innuendo’

4 febbraio 1991: i Queen pubblicano ‘Innuendo’


154
Condivisioni
Pinterest Google+

INNUENDO: l’estremo saluto di Freddie Mercury

Il 4 febbraio del 1991 i Queen pubblicarono Innuendo, il loro quattordicesimo album in studio. Fu l’ultimo disco registrato con il frontman della band ancora in vita, Freddie Mercury. Consisderato dalla critica e dal pubblico come uno dei migliori dischi della storia rock, raggiunse le prime posizioni nelle classifiche europee, restando due settimane al primo posto in Inghilterra.

Ascoltandolo oggi, Innuendo, sembra essere l’album in cui Freddie ha dato l’addio ai suoi cari amici della band e ai suoi fan. E’ un album unico, ricco di picchi vocali e suoni perfettamente miscelati.

Le registrazioni del disco ebbero inizio nel marzo del ’89, non appena terminate le sessioni dell’album precedente, per questo i lavori procedettero a rilento. Fu un anno nefasto: la sieropositività di Freddie al virus dell’HIV si trasformò in AIDS conclamato e il cantante fu costretto ad ammettere le sue condizioni di salute agli altri membri della band.

I lavori continuarono per tutto il 1990. Freddie continuò a lavorare in studio nonostante la malattia e le condizioni di salute sempre più precarie: stava combattendo le ultime fasi della sua battaglia. Nonostante questo continuò a negare l’evidenza ai media, nascondendo la malattia: non fu facile, le ultime apparizioni pubbliche di Freddie furono molto discusse. Appariva dimagrito, emaciato e sofferente. La situazione della band di quel periodo, sicuramente si riflette appieno in quest’album, in cui vengono affrontati i temi della morte e del timore della sua imminenza: il passaggio all’altro mondo. Lo stesso brano The Show Must Go On sembra calzare a pennello: è considerato il testamento di Freddie e il suo personale addio, nonostante sia stata in realtà scritta da Brian May.

Il disco fu terminato con qualche mese di ritardo e gli ultimi brani furono registrati in gran fretta, prima che la malattia prendesse il sopravvento. Innuendo fu pubblicato il 4 febbraio e Freddie morì meno di dieci mesi dopo, il 24 novembre.

 

 

 

 

Commenta Via Facebook