Home»News»La ‘CAPITALE ROCK’ della Bulgaria è decorata con gigantografie dei miti del metal

La ‘CAPITALE ROCK’ della Bulgaria è decorata con gigantografie dei miti del metal


22
Condivisioni
Pinterest Google+

A Karvana, una cittadina bulgara di undicimila anime affacciata sul Mar Nero, diversi edifici sono stati adornati di immagini di eroi e miti del Metal, da Alice Cooper, a Ronnie James Dio, fino a Lemmy Kilmister.

Foto via: dangerousminds.net

L’idea di coprire gli edifici della cittadina è stata del sindaco della città, Tsonko Tsonev, un grandissimo fan dell’heavy metal che durante il suo mandato terminato nel 2015, ha deciso di consacrare Karvana a “Capitale Rock della Bulgaria, nel tentativo di attirare varie band a suonare nella sua città natale. Nel 2006, effettivamente, con lo Tsonev Rock Fest, ha attirato artisti del calibro dei Motörhead, gli Scorpions, gli UFO e altri, durante eventi organizzati nel corso degli anni.

Foto via: dangerousminds.net

Alcuni dei murales sono davvero enormi, altro che grandezza naturale! I cantanti metal superano anche i due metri e mezzo d’altezza, giusto per evidenziare il reale valore attribuitogli dal sindaco. Come se non bastasse, a Kavarna è stata dedicata una statua commemorativa a Ronnie James Dio, posizionata nel parco.

Foto via: dangerousminds.net

 

Commenta Via Facebook