Home»News»Album e canzoni al posto delle città: una bellissima mappa

Album e canzoni al posto delle città: una bellissima mappa


19
Condivisioni
Pinterest Google+

Vi piacerebbe vivere in un mondo immaginario, dove continenti, paesi, città e oceani, fossero intitolati a delle canzoni? Visto che la realtà è più triste di così, un gruppo di designer londinesi, celati dietro al nome di Dorothy, ha pensato bene di creare la nostra mappa mondiale ideale, basandosi su una cartina vintage degli anni ’50.

Più di mille titoli di canzoni per viaggiare per il mondo. Ogni nome è stato cambiato con il titolo di un disco strettamente connesso a quel determinato paese. Ogni album è connesso ad un luogo, e con questa cartina, programmare le prossime vacanze, sarà tutta un’altra storia…

Dal più classico Born In The U.S.A. di Bruce Springsteen, che potrete ben immaginare dove si trovi, ad Anarchy in The U.K. per l’Inghilterra dei Sex Pistols, fino a China Girl di David Bowie o la Spagna, intitolata a Sketches of Spain di Miles Davis. E a Roma? When In Rome Kill Me, l’album dell’89 dei Cud.

La mappa è disponibile al costo di 25 sterline, e la potrete acquistare qui.

Foto via: http://www.wearedorothy.com/shop/world-song-map-classic-edition

 

 

Commenta Via Facebook