Home»News»ELVIS: la casa con la Cadillac Rosa parcheggiata sul vialetto, diventerà un autolavaggio

ELVIS: la casa con la Cadillac Rosa parcheggiata sul vialetto, diventerà un autolavaggio


6
Condivisioni
Pinterest Google+

Periferia di Nashville. Come un qualsiasi altro adolescente negli anni ’50, Steve North era abituato a vedere una Cadillac rosa fuori da una casa in pietra. Cosa stava a significare? Che Elvis Presley era in casa.

La casa è stata per anni di proprietà del manager del cantante, il Colonnello Tom Parker, famoso manager e impresario. E per Elvis è stata, in un certo senso, una casa-lontano-da-casa. Anni dopo, è stata acquistata da Steve North che l’ha trasformata in uno studio legale per lui e il figlio.

Oggi, North, la sta vendendo, dopo aver stretto un accordo con un impresario deciso a piazzarci un autolavaggio. Sì, avete letto bene. North ha raccontato che la casa è stata in vendita per anni, ma nessuno si è mai reso disponibile a pagarla per il suo prezzo di mercato, promettendo di preservarla. In città, i prezzi degli immobili sono in perenne ascesa, e spesso, luoghi importanti, e siti storici per il mondo della musica, vengono semplicemente abbattuti per costruire grattacieli e quant’altro; qualcosa di simile sta accadendo alla vecchia dimora del cantante, non avendo trovato nessun altro acquirente.

La casa principale di Elvis, a Memphis, invece, è un’incredibile attrazione turistica. Acquistò questa casa all’età di 22 anni, all’apice del successo, e vi abitò fino alla morte; inutile dire che la casa-museo di Memphis, sia un attrazione turistica in grado di muovere vere e proprie masse di appassionati,

 

Commenta Via Facebook