Home»News»Hetfield: VORREI VEDERE LEMMY NELLA ROCK AND ROLL HALL OF FAME

Hetfield: VORREI VEDERE LEMMY NELLA ROCK AND ROLL HALL OF FAME

12
Condivisioni
Pinterest Google+

Il frontman dei Metallica, James Hetfield, ha detto che “Sarebbe molto, molto importante” avere i l’icona dei Motorhead, Lemmy, nella Rock And Roll Hall Of Fame.

La band britannica rimane in attesa dal 2002, ma non è ancora stata eletta, al fianco di diversi artisti di rilievo che si sarebbero aspettati la concessione di questo onore. Ma James, entrato nella Rock Hall nel 2009, sostiene che ci sia una certa urgenza dell’aggiungere Lemmy.

Ci sono tante grandi band che non sono state riconosciute, e questo non dipende da me, è solo un titolo. Cosa significa essere lì? Non lo so, ma per alcuni potrebbe anche voler dire moltissimo. […] Vorrei vedere Lemmy, coi Motorhead, riconosciuto con questo titolo, perché non c’è stata persona più rock ‘n’ roll su questo pianeta.

Nel prossimo album dei Metallica, Hardwired… To Self Destruct, sarà presente anche un grosso omaggio a Lemmy, sotto forma di una traccia intitolata Murder One. “E’ stato il nome del suo amplificatore sul palco”, dice Hetfield. “Era una tale fonte di ispirazione per noi come band. Non saremmo qui se non fosse per i Motorhead, sicuramente.
E sai, vedere il tuo idolo, il tuo unico idolo immortale, in realtà essere mortale, ti colpisce piuttosto nel profondo. Così ho riconosciuto quanto ha significato nelle nostre vite.

Nel 2012 Lemmy ha raccontato di aver litigato con il “Boss” della Rock And Roll Hall Of Fame per aver smarrito la sua amata giacca del tour di Ace Of Spades.
Lemmy: “Hanno detto di averla persa. E’ una storia probabilmente. ‘Guardami negli occhi e dimmelo di nuovo.’ Una delle loro fidanzate probabilmente la stava indossando.” Quando gli chiesero se entrare nella Rock Hall sarebbe stato un onore, lui rispose: “Che onore?! Mi devono un giubbotto!

Commenta Via Facebook

Post Precedente

THE EDGE degli U2 ad una cerimonia di laurea

Post Successivo

TRUMP presidente: come hanno reagito le rockstar