Home»News»45 anni di Led Zeppelin IV

45 anni di Led Zeppelin IV

49
Condivisioni
Pinterest Google+

L’8 novembre del 1971 uscì Led Zeppelin IV, dopo tre gloriosi album, il quarto della band, pubblicato dalla Atlantic Records. Oggi festeggia il suo quaranticinquesimo compleanno.

Agli albori degli anni ’70, gli Zeppelin volevano portare a compimento il loro disco perfetto, dopo altrettanti perfezionismi e fatiche per gli album precedenti, mesi di attese e ritardi, il IV viene finalmente pubblicato l’8 novembre. L’album rappresenta ancora una volta la volontà della band di schierarsi contro qualsiasi elemento lontano dal mondo musicale: il progetto prevedeva infatti la totale assenza del loro nome, di una sigla, di un numero e di un titolo. L’idea di Page era quella di riuscire a posizionare il proprio disco sul mercato, pur mantenendo in qualche modo un’identità “senza nome”. Inutile dire quanto questa idea fosse lontana dalle dinamiche di marketing dell’etichetta dell’Atlantic che mirava a tutt’altri risultati.

Fondamentale è anche la copertina, considerata fra le migliori degli Zeppelin: un muro consumato coperto da una carta da parati logora e frammentata, su cui svetta una vecchia cornice all’interno del qualesi trova la fotografia di un contadino piegato sotto un cumulo di legname. L’immagine, voleva raccontare a suo modo una storia, quella di un passato perduto rispetto ad un presente alquanto distruttivo. Nel retro invece, la foto di un cielo grigio troneggiante su un quartiere popolare metropolitano.

Fra i molti capolavori, svetta Starway To Heaven, che diventerà di lì a breve, non solo l’inno degli Zeppelin, ma IL brano per sempre annoverato fra i migliori della storia del rock di tutti i tempi, presente in ogni classifica.

 

Commenta Via Facebook

Post Precedente

Ascolta VEGETABLE MAN dei Pink Floyd

Post Successivo

Lars Ulrich: James Hetfield è il mio eroe