Home»News»Cancellato il tour di Glenn Hughes

Cancellato il tour di Glenn Hughes

22
Condivisioni
Pinterest Google+

Glenn Hughes ha cancellato il suo prossimo tour europeo, accusando la support-band dei Living Colour.

I Living Color avrebbero dovuto portare a termine una serie di date nel Regno Unito e in Europa, a supporto di Hughes nel suo prossimo tour, per questo e il prossimo mese, a partire dall’8 novembre. Il fatto? Saranno in giro con gli Alter Bridge.
In merito alla faccenda, i Living Colour se ne sono lavati le mani dicendo: “C’è stato un conflitto di interessi”. Per poi annunciare che avrebbero sostenuto gli Alter Bridge nel loro tour europeo.

Ora, Hughes ha deciso di staccare la spina a tutto il tour.
Secondo i manager di Glenn, il nuovo team manager dei Living Colour “Ha consapevolmente prenotato la band al tour con gli Alter Bridge, anche se erano già stati confermati per suonare con Glenn, in accordo già da aprile.” Il comunicato stampa aggiunge: “Gli Alter Bridge e Glenn Hughes sono amici di lunga data e probabilmente non erano a conoscenza del patto stipulato con l’agente dei Living Colours.
Hughes, dal canto suo, ha dichiarato: “Sono rattristato e deluso dal fatto che non sarò in grado di portare avanti il tour nel Regno Unito e per i fan europei come avevo originariamente previsto. Quando ho stipulato questo accordo con i Living Colour, ho pensato saremmo stati in grado di realizzare qualcosa di speciale durante gli spettacoli”.
Purtroppo quello che sarebbe stato un tour fantastico è stato rovinato, non vedo l’ora di tornare nel Regno Unito e in Europa per portare nuove canzoni ai miei fan all’estero.”
Ai possessori dei biglietti del tour saranno offerti dei rimborsi presso i punti di acquisto.

Commenta Via Facebook

Post Precedente

La TOP TEN dei classici a tema UOMO-LUPO

Post Successivo

Opeth: un negozio di dischi e 50 sterline