Home»Articoli»La copertina del mese: The Rolling Stones

La copertina del mese: The Rolling Stones

61
Condivisioni
Pinterest Google+

La nascita dei Rolling Stones

Chiudi gli occhi. Teletrasportati per qualche minuto nel 1964, i Rolling Stones sono una cover band emergente come tante altre in Inghilterra, che cerca di farsi strada sulla scia del super successo dei Beatles dell’anno precedente. Non ci vorrà molto perchè si distinguano da tutti gli altri per grinta, freschezza e abilità tecnica; del resto Mick Jagger e Keith Richards avevano appena cominciato a scrivere insieme e in pochi mesi si ritrovarono in tour negli USA, senza rivali, con una carriera lanciata a tutta velocità e la fama mondiale ad aspettarli dietro l’angolo.

Riapri gli occhi e torna nel 2016: manca pochissimo al 30 settembre, data d’uscita dei due maestosi cofanetti di 16 vinili, o 15 Cd, che racchiudono la carriera dei Rolling Stone agli albori, dal 1964 al ’69, possiamo rivivere quegli anni grazie al soung engineer americano Bob Ludwig. La raccolta è completa anche un libro di quarantotto pagine, con testi del giornalista David Fricke e fotografie di Terry O’Neill. Un incredibile raccolta stampata in tiratura limitata, per un totale di 185 brani, racchiusa in due scrigni marchiati dalla ABKCO/Universal che si intitolano semplicemente “The Rolling Stones in Mono” e raccolgono, appunto, registrazioni monofoniche (con strumenti e voci mixati in un unico canale).

Noi di Classic Rock abbiamo deciso di approfondire l’argomento, e ripercorrere passo per passo tutta la carriera di questo periodo, dal primo inciso fino al ’69. Un approfontimento di undici pagine ti aspetta nel numero #47 in uscita il 27 settembre in edicola! Prenota la tua copia!

 

 

Commenta Via Facebook

Post Precedente

Paul McCartney in prima linea contro il cancro

Post Successivo

Iron Maiden in Tour